1. 7

Su che cosa avete messo le mani questa settimana?

  1.  

  2. 4
    1. 1

      ah mi hai fatto venire in mente che a tempo perso sto guardando video per imparare a fare la maglia, in attesa che il negozio sotto casa abbia meno di 2km di coda quando cerco di comprare i ferri e la lana. Il brutto di vivere in una città strapiena di hipster e cosplayer

    2. 3

      Mi sto studiando un po’ la distribuzione di cloudera che è qualche anno che non la tocco e devo tornare a lavorarci

      1. 3

        Sto guardando come introdurre la venifica formale tra i miei tools. Ho letto il libro Practical TLA+ e provato a modellare un sistema clients/server che usa websocket, trovando alcuni bug che avevo trovato nella versione implementata e un bug nuovo che non avevo mai incontrato!

        1. 1

          trovando alcuni bug che avevo trovato nella versione implementata e un bug nuovo che non avevo mai incontrato

          Molto figo! Quanto è lungo/complicato modellizzare questi sistemi?

          1. 2

            TLA+ e’ relativamente semplice perche’ puoi usare PlusCal. Sono ancora un principiante ma a modellare il sistema ci ho messo un’oretta (con processo server e numero client variable). Ci ho pero’ messo tutto il resto del giorno a cercare di capire come testare che tutto funzionasse (perche’ devi testare cose molto astratte del tipo “se il client riceve messaggio X allora e’ successo Y)

        2. 3

          È stata una settimana abbastanza piatta ahimè. Ho letto un paio di libri tra cui “Come stare soli” di Jonathan Franzen. Ammetto di iniziare ad accusare un po’ gli effetti del lockdown.

          Sto anche riflettendo sulla possibilità di iniziare a studiare una nuova lingua. Forse il tedesco.

          1. 2

            Se lo fai per piacere, evita il tedesco

            1. 2

              Vorrei unire l’utile al dilettevole. Non mi dispiacerebbe spostarmi in Germania o in Svizzera un giorno. Come mai lo sconsigli?

              1. 2

                perché passata la prima fase di innamoramento, diventa un inferno e iniziare a parlarlo è durissima. All’inizio sembra tutto bello rigoroso e simmetrico, poi capisci che devi memorizzare una marea di regole (oltre ai generi di tutte le parole) per parlare decentemente.

                1. 1

                  Farò una prova senza impegno allora. Vediamo come va :)

                  1. 2

                    se vuoi farti passare la voglia, la cosa che mi son studiato io oggi: https://yourdailygerman.com/vor-bevor-exercise/

                    1. 1

                      Bestiale! Ma dubito di dovermi accapigliare con concetti simili sin dal subito… Vero?

                      Scherzi a parte, quel sito finisce direttamente tra i preferiti. Grazie! :)

                      1. 1

                        Da subito no, però è un pezzo di grammatica relativamente comune da usare.

          2. 3

            Ho giocato un pò con Clojure (leggendo “Clojure for the Brave and True”) e iniziato a leggere di malavoglia “Computer Networking: A Top-down Approach” per l’esame di reti. Non perche` non mi piaccia l’argomento (anzi), ma perchè più passa il tempo e più mi sale il rifiuto quando devo studiare forzatamente qualcosa.

            1. 2

              Ottimo libro

              1. 1

                Quale dei due? ahah

                Immagino tu ti riferisca al secondo :)

                1. 2

                  Nono, intendevo il primo

                  1. 1

                    Ahh ok, ho dato per scontato fosse l’altro pensando fosse piu` conosciuto.

              2. 2

                Bello Clojure, ora sono andato in una direzione diversa (F#, per lo piu’) ma quando usavo Clojure mi divertivo molto.

              3. 3

                Per un corso universitario sto imparando a scrivere un pochino di assembly mips. Può sembrare confusionario all’inizio ma se lo si scrive seguendo alcune convenzioni le cose inizano a girare.

                Per la prima volta dopo un bel po’ mi sono emozionato vedendo un “Hello World” e un programma che calcolava l’n-esimo numero di fibonacci ricorsivamente.

                1. 2

                  Bello! L’ho studiato l’anno scorso, mi piace un sacco la filosofia che sta dietro il linguaggio MIPS, poche e semplici istruzioni di base (ottimizzate al massimo nell’implementazione) con cui costruire tutto il resto.

                  1. 2

                    Anche io avevo lavorato con MIPS per un progetto di un corso in triennale! La cosa piú complicata era stata la documentazione del codice 😂

                  2. 2

                    Approfondisco i container linux e sono alla ricerca di video o libri su SSH

                    1. 2

                      Ho deciso di riprovare a capire le Lambda di AWS. Non mi piace il modello serverless, però sembrano il modo meno sbatti di gestire un progetto personale che ho in mente.

                      1. 1

                        Meno sbatti per iniziare, molto sbatti per uscirne, secondo me è un altro modello di vendor lock-in. Hai valutato OpenFaaS?

                        1. 1

                          Potrei pensarci, ma è un progetto “a tempo”: il 26 Dicembre, salvo eventi impensabili, tiro giù tutto.

                          Insomma, in questo caso mi interessa davvero di più ridurre lo sbatti in entrata rispetto a qualsiasi altra cosa.