1. 7

Penso sia comparso a tutti questa opzione. Personalmente posticiperò fino a che trovo un modo di fare opt out dalla collezione dei dati (leggendo velocemente le loro FAQ sembra che ci sia un processo contorto che richiede di mandare un’obiezione per email).

  1.  

  2. 2

    Purtroppo sono rappresentante di classe a scuola di mia figlia, per l’ultimo anno per fortuna, non penso che riuscirei a convincere tutte le mamme a passare a Signal o a qualche altra chat meno invasiva dal punto di vista della privacy, anche considerando il fatto che quasi sicuramente almeno 3/4 delle mamme utilizzeranno anche Facebook. Posso comunque provarci.

    Appena finisce l’anno mi cancello da WhatsApp, non vedo alternative. Non mi è mai piaciuta come app, non capisco come ha fatto a prendere piede in questa maniera, ma la storia è piena di soluzioni di scarsa qualità che per motivi legati al particolare periodo storico, a costi o ad opportunità si sono imposte per altri aspetti su altre soluzioni nettamente superiori (es. Windows vs altri OS, VHS vs Betamax, Dvorak vs QWERTY, ecc.)

    1. 2

      Hai provato Element (ex Riot)?

      Secondo me, se semplicemente annunci di non voler cedere i tuoi dati a Facebook (se e quando ti arriva l’ultimatum, che forse non ti manderanno per via del GDPR) e offri una soluzione semplice e sicura, non avranno problemi a spostarsi. Un’app in più o in meno… se hanno whatsapp non è un problema.

      1. 2

        Proverò, grazie della segnalazione. Sembra basato su Matrix, ho letto un po’ l’architettura decentralizzata, interessante.

      2. 2

        Purtroppo sono rappresentante di classe a scuola di mia figlia, per l’ultimo anno per fortuna, non penso che riuscirei a convincere tutte le mamme a passare a Signal o a qualche altra chat meno invasiva dal punto di vista della privacy, anche considerando il fatto che quasi sicuramente almeno 3/4 delle mamme utilizzeranno anche Facebook. Posso comunque provarci.

        Più che cambiare la cosetta sulla singola classe andrebbe spinta nazionalmente un’altra app come Signal dal MIUR o chi per egli. E lo stesso andrebbbe fatto per gli appartenenti all’ordine dei medici, degli psicologi, politici eccetera.