1. 4

Si ritorna al lavoro dopo le vacanze, e la domanda sorge spontanea.

  1.  

  2. 4

    Io sto smanettando con k3s, una distribuzione Kubernetes minimale da Rancher. Ho messo in piedi un cluster di 4 nodi da zero in meno di un minuto. Lo sto usando per l’ambiente di sviluppo, ma la tentazione di usarlo anche per la produzione comincia a diventare sempre più grande.

    1. 3

      Tool interni: code generation a partire da specifiche openapi, per far dialogare il nostro sistema di servizi

      1. 2

        Ho finalmente finito il mio lavoro in NiFi ed è stata un’esperienza molto interessante. è molto più maturo e flessibile di quel che credevo.

        In questi giorni sto anche progettando due nuovi sistemi (ormai sono praticamente un architect) e uno dei lavori più duri è decidere se vogliamo usare un tool di Model Lifecycle Management o se ha più senso reimplementarsene uno in casa. Se da un lato per gli scenari standard ormai non ha senso visto che alcuni sono molto maturi (MLFlow, PredictionIO), il nostro caso non sembra incastrarsi a dovere e ho paura che finiremo a remare controcorrente per piegare il tool scelto in base alle nostre necessità.