1. 5

E se l’articolo dice il vero la risposta è “no”, almeno se si lascia fare all’AI.

Tra gli studi linkati, uno contiene un link a un classificatore (http://fake-news.research.sfu.ca/) che, provato su un paio di paragrafi di wikipedia (la carriera di E.J.Hoover negli anni 30) risponde che è probabilmente falso e propagandistico.

Uno degli studi citati dice che l’uso della seconda persona è un indizio quasi certo; un altro che lo è l’uso di “he,she”.

Mi pare che le opportunità di miglioramento siano vaste.

  1.