1. 8
  1.  

  2. 3

    Io denuncerei la società che ha sviluppato quel colabrodo di software.

    Una volta anch’io ho violato un totem internet in un albergo, ma c’era Windows sopra ed è stato quindi di una semplicità disarmante. Era bloccato su Internet Explorer, mi è bastato digitare il path del command.com nella barra degli URL e mi si è aperto il prompt dei comandi MSDOS come administrator.

    Un po’ come quelli che bloccano il tasto destro sulle pagine web per non far vedere i sorgenti.

    1. 3

      Beh… però questo hack ha una sua utilità sociale: magari la gente di Mestre inizierà a farsi domande…

    2. 2

      Nord-Est all’avanguardia!