1. 8
  1.  

  2. 2

    RIguardo la proliferazione degli alias: ormai non ne uso quasi più se non per pochi casi; preferisco usare i comandi completi così almeno me li ripasso ad ogni uso mantenando la memoria allenata. Usando massivamente gli alias alla fine ti dimentichi la sintassi dei comandi e quando vai su una macchina che non ha gli alias sei in difficoltà.

    Riguardo il prompt, da diverso tempo uso questo:

    https://github.com/magicmonty/bash-git-prompt

    fornisce molte altre informazioni preziose tra cui i commit di differenza, lo stato, il branch, i file “sporchi”, i file da committare, ecc.